Accedi o registrati

Sei un nuovo utente? Registrati

Hai un account su un social network? Accedi con il profilo che preferisci


Hai un account CrazyForSport o Gioca?

CRONACHE SPORTIVE

16/10/2016
Prima giornata del campionato regionale Seconda Categoria 2016/2017

ASD. SANARICA – A.S.D. Gioventù CUTROFIANO
1-1 (1-0)
 
 
Asd Sanarica: Panico, Montagna, Calora, Sabato, Conte, Dragone (Moscaggiuri), Fanciullo, Leggio (Piccinno), Chiri, Todaro, Serra.
 
A disposizione: Viva, Foscarini, Piccinno, Moscaggiuri, Paiano, Esposito, Castri'. All. Galati
 
Gioventù Calcio Cutrofiano: Bandello, Fattizzo, Santoro, D'Amico, Mariano M., Sambati (Vaneggiato), Mariano (Dettu')Paiano, Marra, Cristaldi, Giaffreda.
 
A disposizione: De Donatis, Marotta, Francone, Scrimieri, Dettu', Geusa, Vantaggiato.
 
Arbitro:  De Michele della Sezione di Brindisi.
 
Ammoniti: 28^ Calora (Sa) per gioco falloso, al 36^ Dragone (Sa) per gioco falloso e Bandello (Cu) per proteste, 56^ Santoro (Cu) per proteste, 66^ Serra (Sa) per gioco falloso, 74^ Todaro (Sa) per proteste, all'85^ Panico (Sa) per perdita di tempo, Mariano M. (Cu) per gioco falloso.
 
Espulsi: Todaro per doppia ammonizione per simulazione al 95^.
 
Marcatori: 16^ Fanciullo (Sa), 96^ Santoro (Cu).
 
Recupero: 2^ - 7^
 
Dopo la retrocessione subito nella scorsa stagione sportiva, l'A.S.D. Sanarica affronta in casa nella 1^ giornata del Campionato Regionale di Seconda Categoria, la Gioventù Calcio Cutrofiano, una delle squadre meglio allestite per affrontare il campionato da protagonista.
Il Sanarica parte subito con il pressing alto, chiudendo nella propria metà campo gli ospiti. Il primo pericolo arriva da un calcio di punizione battuto da Todaro che sfiora il palo del portiere ospite. Bella partita giocata da entrambe le formazioni a grande intensità. Al 14^ incomprensione tra il difensore Sabato ed il proprio portiere Panico del Sanarica che per poco non permettono all'attaccante ospite di realizzare il gol del vantaggio. Al 16^ su una bellissima azione corale, crossa di Leggio del Sanarica per l'accorrente Fanciullo che ti testa insacca per l'1-0.
Al 21^ rigore per il Cutrofiano, si incarica della battuta Marra che si fa parare il rigore da Panico. Il Cutrofiano non demorde e su spizzicata del nr. 11 Giaffreda, colpisce il palo.
Al 25^ si infortuna da solo Mariano del Cutrofiano che deve essere sostituito.
Al 33^ bellissimo schema su punizione per il Sanarica, dove Todaro passa rasoterra il pallone a Leggio che di prima intenzione calcia in porta colpendo in pieno la parte bassa della traversa, la palla rimbalza sulla linea per poi essere spazzata fuori dalla difesa ospite.
Al 44^ gol annullato per netto fuorigioco al Cutrofiano. All'ultimo minuto del recupero Giaffreda del Cutrofiano spara alto a distanza ravvicinata mangiandosi letteralmente il gol del pareggio.
Inizio secondo tempo a ritmi alti da parte delle due squadre, che con continui capovolgimenti cercano il gol vittoria per il Sanarica e del pareggio per il Cutrofiano. Da segnalare alcune conclusioni senza esito per il Sanarica ed il Cutrofiano pericoloso solo su calci di punizione al limite dell'area.
All'81^ ghiotta occasione per Leggio del Sanarica che da ottima posizione defilata in are di rigore, spara alto sopra la traversa.
All'88^ Serra servito da Leggio da fuori area impegna severamente il portiere del Cutrofiano. Alla scadere espulsione per doppia ammonizione di Capitan Todaro per simulazione e pareggio del Cutrofiano al 96^ con Santoro che beffa l'ottima prestazione del Sanarica.
Amaro in bocca per i giallo-neri, ma che alla prima uscita, dimostrano di avere un ottimo affiatamento di gruppo. 
Uomo della giornata il portiere Alessandro Panico protagonista della partita con cinque interventi magistrali e la parata di un calcio di rigore!